Lavoro

Pensiamo tutti a interventi e azioni che possano favorire l'occupazione, il dialogo tra impresa e lavoro, la formazione e lo sviluppo delle competenze, la protezione e la tutela dei lavoratori, il miglioramento del tessuto produttivo, le questioni sociali legate al lavoro e ogni altra politica o pratica concernente il lavoro.

Alcuni possibili obiettivi delle proposte accolte in questa categoria:
•   Interventi per massimizzare le opportunità di occupazione locale
•   Interventi per garantire buone condizioni di lavoro e di protezione sociale
•   Azioni per vigilare e migliorare la salute e la sicurezza sul lavoro, la protezione della maternità, i servizi aziendali per l’assistenza all'infanzia
•   Strumenti per vigilare su pratiche di lavoro ingiuste, di sfruttamento o di abuso
•   Azioni per migliorare la comunicazione tra imprese e lavoratori
•   Forme di verifica e controllo delle delocalizzazioni
•   Incoraggiamento della formazione, del potenziamento delle abilità e delle competenze e dello sviluppo umano
•   Azioni per l’inserimento lavorativo dei giovani e dei meritevoli
•   Utilizzazione degli inoccupati pensionati in attività socialmente utili.

kudos icon +

Lavoro

COMPETENZE per COMPETERE

Lo sviluppo economico, sociale e culturale passa per lo sviluppo e la crescita del capitale umano.

L'Umbria, come risulta anche dal recentissimo e stimolante dossier Perugia 2019 (per la candidatura a Capitale Europea della Cultura), mette al centro questa sfida e questo obiettivo per "... rispondere alla crisi e reinventare il proprio futuro .."

Credo che l'Italia, ma ancora di piu' una regione come l'Umbria, per... more »

Voting

18 votes
Active
kudos icon +

Lavoro

Un progetto per una politica del lavoro

Il modo in cui la diffusione del benessere è avvenuta, tende a consolidare una forma di “baratto” che offre prosperità in cambio di diritti, consumo presente in cambio di una rinuncia.

Esemplare è il caso dei giovani che attraverso il canale familiare godono di una maggiore disponibilità di beni di consumo, ma che, al tempo stesso, sono vittime della “disoccupazione”.

La difesa delle vecchie conquiste è sfociata in... more »

Voting

0 votes
Active